eccoti in:
ortoincasa.net - coltivare orto - coltivazione orto: parassiti e malattie

coltivazione orto: parassiti e malattie

La concimazione ed un buon controllo della coltivazione che si sta portando avanti, sono sicuramente buoni espedienti per cercare di prevenire la diffusione di parassiti e malattie all’interno dell’orto, ma non sempre bastano.
12 mesi nell'orto: Progettare e coltivare verdure e legumi - Prezzo: 3,99 in offerta su Amazon a:

coltivazione orto: parassiti e malattie

Le rose: Varietà antiche e moderne per il giardino e il balcone - Prezzo: 2,99 in offerta su Amazon a:
Una corretta gestione della concimazione e comunque di tutta la coltivazione, è sicuramente un buon espediente per favorire la prevenzione da tutti i parassiti e le malattie che comunque possono attaccare l’orto. Sono tantissimi i parassiti in natura, tra questi ad esempio, molto pericolosi, molto pericolosi, anche perché portatori di virus ai quali a volte non c’è cura, e quindi da debellare in tempo con insetticidi specifici, sono gli Afidi. Tra i più comuni ci sono le cocciniglie cotonose, non facili da individuare specie nella loro fase di sviluppo. Temibili e di rapida e facile riproduzione sono gli Aleurodidi, anche chiamati farfalline bianche, piccoli insetti succhiatori che attaccano le foglie nella loro pagina inferiore. Acari molto fastidiosi e altrettanto dannosi sono i ragnetti rossi. Un esempio invece di malattia potrebbe essere la Clorosi, causata da carenze nutrizionali della pianta, si manifesta con un ingiallimento delle foglie ed un complessivo deperimento della pianta. La cura la si ottiene con una buona concimazione per fornire al terreno circostante e quindi alla pianta gli elementi nutritivi necessari.
12 mesi in giardino: Progettare e coltivare un mondo di foglie, fiori e bellezza - Prezzo: 2,99 in offerta su Amazon a:
clicca qui  


  1. Commenti
  2. Invia ad amico