eccoti in:
ortoincasa.net - coltivare orto - conservare gli ortaggi

conservare gli ortaggi

Fondamentale è l’azione che segue la raccolta degli ortaggi, ovvero quella inerente alla conservazione dei vegetali. Conservare il risultato delle colture in maniera adeguata è anche sintomo di qualità del prodotto
Consigli pratici e ricette per conservare gli ortaggi - 5,87€ Prezzo: 6,9 in offerta su Amazon a: 5,87€
(Risparmi 1,03€)

conservare gli ortaggi

Verdure sottovetro. Metodi e segreti della nonna per conservare gli ortaggi tutto l'anno - 5,4€ Prezzo: 12€ in offerta su Amazon a: 5,4€
(Risparmi 6,6€)
Una volta raccolti subiscono inevitabilmente un calo di vitamine, ed il tempo trascorso tra la raccolta ed il loro consumo è determinante anche per la qualità del prodotto. Quello di conservare gli ortaggi è un aspetto molto importante per il buon mantenimento dei vegetali. Esistono vari modi per conservare gli ortaggi, si ha ad esempio la refrigerazione, solitamente in celle a temperature tra i 4° e gli 8 °C con un adeguato tasso di umidità oppure si procede alla congelazione o surgelazione prevalentemente per determinati ortaggi. Si possono conservare in scatola, poi sottoposti a pastorizzazione e sterilizzazione, o sottaceto (a bagno in aceto o aromi diversi). La quarta gamma è poi un’altra soluzione per conservare gli ortaggi, è così definita quella tecnica che dopo la raccolta prevede il lavaggio ed il confezionamento dei prodotti in buste, che dovranno poi essere consumati entro circa 5-6 giorni. Altre due soluzioni per conservare vegetali possono essere poi anche l’essiccazione (legumi e pomodori) e la concentrazione (specialmente pomodori), queste sicuramente volte ad una consumazione del prodotto più in la nel tempo.
Euronovità EN-26743 Tritatutto 3 Lame con Cordina Più Sbattiuova, Plastica, Trasparente, 13x13x23 cm - 11,99€ Prezzo: 11,99€ in offerta su Amazon a: 11,99€
clicca qui  


  1. Commenti
  2. Invia ad amico