eccoti in:
ortoincasa.net - coltivare orto - semi per l'orto

semi per l'orto

Una cosa fondamentale per conservare i semi per l’orto è quella di farli bene asciugare prima di riporli in una busta.

semi per l'orto
Se non vogliamo ricorrere al vivaista o al negozio di fiducia, possiamo riprodurre da soli le nostre colture, mettendo da parte i semi per l’orto. Ovviamente bisognerà badare bene a come si conservano i semi.

Per prima cosa non si devono subito chiudere in un contenitore i semi appena raccolti, perché si rischia la formazione di muffa. Una volta effettuata la raccolta meglio asciugarli per un 15 giorni, deponendoli su un piatto e mettendo quest’ultimo in un luogo secco e riparato.

Solo compiuta questa operazione si potranno chiudere nelle buste, curando però (per il caso che non fossero del tutto secchi) di non sigillarle ermeticamente. E’un piccolo accorgimento che permetterà di far evaporare eventuale umidità residua. Anche le buste andranno conservate in luogo fresco e asciutto.

La muffa è sempre in agguato, soprattutto nelle zone più umide. Ecco perché non conviene tenere i semi in un contenitore chiuso. Per quelli comperati il pericolo è minore, poiché – almeno in teoria -questi sono perfettamente secchi.

Quando l’anno prossimo vedremo germogliare i semi da noi raccolti con tanta premura, saremo ampiamente ripagati dello sforzo compiuto.

clicca qui  


  1. Commenti
  2. Invia ad amico